Yes, darling. Life sucks

Learning how to cope since 1982

31.12.10

Going, going, gone

Posted by SunOfYork |

Giusto per sdrammatizzare un po' l'ultimo tristissimo post, volevo dire che tra tanti cazzi e mazzi che ho per la testa, due dei più pressanti di queste feste sono stati:
1. riuscirò a scrivere 43 post nel 2011 come mi ero prefissata secondo il progetto bislacco di incrementare la produzione di post di uno l'anno (40 nel 2007, 41 nel 2008, 42 nel 2009, 43 nel 2010)? E se non ci riuscirò, sarà mica il caso di chiudere il blog per fallimento e mancata forza di volontà della legittima proprietaria? E se invece ci riuscirò, chi ne gioirà? Sopravviverò all'ansia di sapere che per il 2011 dovrò scriverne 44? E perché anziché questa successione così banale, non seguo la serie di Fibonacci?
2. perché diavolo sull'enorme lcd dei miei non si vede Real Time? Perché il destino si accanisce così crudelmente su di me privandomi di programmi vitali come Wedding planners, Ma come ti vesti?, Cortesie per gli ospiti e Il boss delle torte proprio durante le vacanze di Natale quando avrei tutto il diritto di starmene spalmata come un'ameba sul divano dei miei genitori con un plaid e una papalina in testa? E perché, tutt'un tratto, anche a casa dell'uomo che frequentavo solo perché aveva Real Time, Real Time non si vede più? Come faremo adesso, senza Enzo che dispensa consigli di stile mentre il legittimo proprietario della tv sbuffa come una locomotiva e cerca di perforarsi i timpani con uno spillone? Dovremo decidere cosa ne sarà di questo rapporto?
Per fortuna ci hanno assicurato che nel 2011 Real Time sarà di nuovo visibile ovunque.

Quindi almeno per l'anno che verrà, avrò due certezze: il blog non chiuderà (eccolo, è questo il post n.43) e tornerò a vedere Real Time. Tutto il resto sarà grasso che cola.

23 comments:

Lipesquisquit said...

Tre urrà per il grasso che cola, e buon anno.

Charlie68g said...

pensa che ne dovrai scrivere 50 nel 2017 !!!!!
tanti auguriiiii

Krapp said...

A proposito di Papalina, tu lo sapevi che il secondo papa della storia si chiamava Papa Lino?
Sono cose che secondo me bisogna sapere.
Auguri eh!

SunOfYork said...

doveva arrivare il 31 dicembre per avere il commento più deficiente del 2010! bravo amico k. tu sì che mi dai soddisfazioni!!

deborah said...

ho spazio per ospitarti e quindi vedere Real Time, che su certe non bisogna scherzare (scusa, ma hai visto il programma del tipo che gira l'america a controllare le cucine dei ristoranti??? :) ) buon anno bidibodi, comincia a pensare al post delle terme!!!

Krapp said...

Sun, ho aspettato l'ultimo giorno dell'anno per evitare di essere superato da qualcuno ancor più deficiente in zona cesarini!

danilo said...

Cos'è cambiato, Sun?
Voglio dire, tu hai sempre scritto bene, è indiscutibile.
Ma da un po' stai scrivendo onestamente. Non che tu prima imbrogliassi, intendiamoci, è che giocavi. E adesso non giochi più.

Mi piace di più, così, il tuo blog, per quel che può valere.

OneNightInPoang said...

Buon inizio anno.
Commento poco, ma leggo sempre!

SunOfYork said...

@danilo; è un momento troppo duro perché io abbia voglia di giocare con le parole, dev'essere quello. passerà ma dubito tornerò la vecchia Sun, se può renderti felice.

@poang: buon anno a te, bello sapere che passi di qui!

sun

danilo said...

No, Sun, non mi rende felice sapere che stai passando un brutto momento, e che niente tornerà ad essere uguale a prima. Non mi rende affatto felice.
Solo che ho sempre pensato che con quella cosa della leggerezza tu ti stessi prendendo in giro da sola.

SunOfYork said...

prendermi in giro?
ma ci siamo mai conosciuti di persona?
no perché il problema al massimo è che tendo le cose sin troppo chiaramente e almeno su un diavolo di blog volevo prenderla alla leggera.
ma hai il doppio dei miei anni e la testa sin troppo dura. non ribadirò per l'ennesima voltra lo stesso concetto!

chechimadrid said...

che sia un anno positivamente corrosivo, almeno quanto le tue parole!;)

danilo said...

Sun, il tuo è un blog pubblico. Non dovrebbero rimanerti così inaspettati i commmenti.
Ma anche lo fossero, ci sono diecimila modi per evitare quelli che non ti piacciono. Tipo, per dire un'assurdità, cancellarli. O, anche senza arrivare a questi eccessi, qualcosa del genere "e farsi i propri, di cazzi?"
Ho il doppio dei tuoi anni e non ci siamo mai guardati negli occhi, vero. Questo, in che modo, esattamente, dimostra che sbaglio? (E la sciatica? La sciatica? La vogliamo forse sottacere?)
Mi pare, e mi scusi signora, un argomento singolarmente debole.
Ma sarà meglio che mi levi via di qui, un'altra volta. Pare che noi non si sia compatibili,come dire.

SunOfYork said...

@danilo: non cancellerei mai un commento, nè tuo nè di nessuno, a meno che non leda la privacy mia o di altri. e rispondere "e farsi i propri, di cazzi?", non è -a mio parere- meglio di quello che ti ho risposto: se guardi bene, il mio commento non è più invasivo (in termini di giudizio) del tuo, quindi non fare l'offeso adesso.
e il fatto che tu sia anziano (perdonami, su quest'ultima sto ridendo di cuore) non dimostra che ti stia sbagliando, in quel senso quindi non era un argomento: significa solo che non c'ho la forza di lottare contro delle convinzioni che perdurano da un cinquantennio.
quanto al levarti di torno un'altra volta, fai come vuoi ma non sono io a scacciarti.

sun

Anonymous said...

Buon anno Sun.

L.

danilo said...

Se tu non mi scacci, posso scegliere, giusto?
E' sempre bello poter scegliere.

Via, Sun, quel che volevo dire è che non voglio dare fastidio. Se lo faccio, dimmelo, mh? Non sempre me ne accorgo.

takajiro said...

è bello avere progetti ambiziosi!
io nel 2010 ne ho scritti 20 (come nel 2009) e real time non so neanche che sia. per dire, eh.
sono un fallimento..

SunOfYork said...

@danilo: ok, te lo dirò, ma non era questo il caso

@takajiro: che underachiever...
e io che t'avevo proposto il matrimonio!! :P

sun

danilo said...

Mi chiedevo appunto: ci sarà un qualche cazzo di motivo, per cui ti voglio bene, no?

thecatisonthetable said...

Più Real Time per tutti!!!

Enzo faro luminoso nelle nostre vite!!!

:-)

Ale said...

W Hell's Kitchen e W Gordon Ramsay..... da grande voglio diventare come lui !!!

Ale said...

E' bello sapere che anche per quest'anno sarai ancora qui a tenerci compagnia :p

P.S.: ti saluta la rennina da scrivania ;)

Anonymous said...

l'importante è avere degli obiettivi... :P

Subscribe