Yes, darling. Life sucks

Momenti di disperato ottimismo

So che non scrivo da tanto e magari mi dovrei sforzare un po' di più, ma è primavera e mi pesa il culo. Tutte le forze extralavorative, le impiego per correre al parco cinque volte alla settimana (e ci farò un post perché questa è la mia nuova religione), montare sedie altrui, ballare musiche anni '90 sbronza e ascoltare le vite degli altri.
Ed è per questo che torno a scrivere oggi, interrompendo un colpevole silenzio.
Per dire grazie al mio sconosciuto vicino di casa che, anche oggi, come le due primavere scorse, ha inaugurato la stagione delle finestre spalancate, e mi ha allietata con una hit della depressione che becca alcune delle canzoni che amo di più al mondo ma che mi vergogno a sentire da me perché le ho consumate da quante volte le ho ascoltate, ma se le mette qualcun'altro mi fa un regalo immenso (Who by fire, Gelato al limon, Don't think twice it's alright, Com'è profondo il mare, Smisurata preghiera, Naviganti).
Quindi grazie vicino sconosciuto. Palesati.
Se sei anche figo, facciamo l'accocchio.

P.S. una schicchera al primo genio del crimine che viene qua da anonimo a dire di essere il mio vicino.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

E io, stupefatta per il dilagare intorno a me della troppo sana abitudine di andare a correre, ringrazio te, Sunnina, che mi citi gli Afterhours.
Marianna

SunOfYork ha detto...

sai che l'ho notato anche io? ne scriverò a giorni :)
quanto agli afterhours, sappi, mariannina mia, che sono talmente malata con sta storia della corsa che mi son dovuta trattenere dal titolare il post
"torneremo a (s)correre"

ehm ehm chiamate la neuro

Anonimo ha detto...

uahuahuahuah...non c'avevo pensato, ci sarebbe stato benissimo.
Su, storpia la citazione, storpiala pure... :)
E se hai bisogno di contributi per il post sulla jogging-addiction, domanda pure, ne ho da raccontare...
[non esperienze dirette, però. Io sono credente non praticante, c'ho la scusa di un ginocchio inutile alla causa]
Mariannina tua

P.S. Il personaggio del vicino sconosciuto è intrigante, secondo me va sviluppato...

Clelia ha detto...

aaahha la mia vicina a primavera ha messo a tutto volume I will survive e dalla finestra vededo anche lei ballare sul tavolo.... a La PRIMAVERA!!!!


Clelia

Punzy ha detto...

pure qua nell'urbe corrono tutti ma che vi è preso..mah...

Cawarfidae ha detto...

Bella compilation quella del vicino senza faccia, bella pure la citazione del titolo, bella la primavera e belle le sedie montabili. Bello il blog!

marcella aka milo ha detto...

chi ama Naviganti è mio amico per la vita. Sappilo :)

Subscribe