Yes, darling. Life sucks

Momenti di disperato ottimismo

Mesi fa, quando mi trovai a parlare del ruolo chiave dei suspiciously specific denials nelle relazioni sentimentali, non potevo immaginare che ben presto sarebbe toccata a me la mia bella fetta di dissimulazione. Come dire, se con la simulazione me la sono sempre cavata egregiamente, con la dissimulazione fino ad ora non avevo mai avuto niente a che fare.
Se mi interessa qualcuno intraprendo una logorante guerra di posizione, lo lavoro ai fianchi, gentile ma risoluta come un tir, mai invadente ma ferma nei miei propositi, e alla fine me lo prendo per sfinimento. A che pro farmi fare tutto questa fatica se lo sappiamo entrambi che alla fine capitolerà, è una domanda ad oggi rimasta irrisolta - sarà parte di qualche gioco bislacco del tipo "tit for tat" (aka gioco della ritorsione equivalente) del tipo: tu imperverserai nella mia vita come una novella Attila per qualche anno, almeno concedimi di tenerti sulle spine per una settimana. E vabbè, c'ha pure ragione il poraccio.
Fatto sta che, in vita mia, non ho mai avuto un vero rifiuto, e non lo dico perché sia una gran donna (in quel caso forse sarebbero gli uomini a tentare di sedurmi, non viceversa): semplicemente fino a poco tempo fa lo stalking non era reato. Inoltre con gli anni si impara a conoscere i propri punti di forza -ripetersi ogni giorno il mantra "beato chi me pija" aiuta molto- ma soprattutto le debolezze del proprio target e ad aprirsi una breccia attraverso di esse (i primi a cadere sono gli uomini di mezza età, care mie, i più difficili i trentenni, ma avremo modo di parlarne prossimamente).
Comunque, torniamo a bomba: mettiamo il caso che, per la prima volta, vi troviate a perdere la testa per qualcuno che sai benissimo non potrai avere per un bel pezzo. Pazienza, non perdete la testa. Essere troppo assidue nel tentativo di sedurlo potrebbe risultare asfissiante (ve lo fate scappare), tirarsela troppo e allontanarsi potrebbe fargli credere che non siate davvero interessate (ve lo fate scappare-bis). Siate dunque assertive nel palesargli il vostro interesse e poi, come fece Dante, trovatevi un Uomo-Schermo (o più uomini-schermo).
L'Uomo-Schermo assolve a una tripla di funzioni che spiegheremo, per semplificarci la vita, attraverso il ricorso alla teoria dei giochi, le relazioni internazionali e le economie di scala.
- effetto del dumping: se ti svendi con l'uomo schermo, non rischi di perdere la dignità con il Prescelto - ossia, eterodirigi tutti gli errori che commetteresti con la tua Beatrice, pregiudicando la vostra relazione;
- effetto del cartello Opec del 1975: i tuoi spasimanti fanno cartello e le tue quotazioni schizzano in alto (insieme alla tua autostima) - ossia la teoria secondo cui, più gente ti sta dietro, più sarai appetibile agli occhi degli altri. Attenzione però a non marciarci troppo o si rischia di passare per l'allegrona di turno;
- effetto del gioco a somma zero: il Prescelto si nega, tu, frustrata, diventi una bestia e sfoghi le tue frustrazioni usando l'Uomo-Schermo (U.S.) come pungeeball. Con questo inneschi una spirale karmica binaria: la assoluta devozione nei tuoi confronti dell'U.S.- che ti risarcisce in parte della sofferenza causata dal Prescelto - e il desiderio da parte del tuo U.S. di trovarsi una D.S. (Donna-Schermo) da bistrattare come tu hai fatto con lui.
Il tutto potenzialmente può reiterarsi all'infinito, fino al momento in cui un U.S. trattato male da una donna, scopre chi è il Prescelto e lo aspetta sotto casa con una mazza chiodata, facendo la quadratura del cerchio.
Ecco perché gli uomini non dovrebbero mai tirarsela, ne va della loro salute.

55 commenti:

Valentina ha detto...

L'argomento "rifiuti" mi è stato a cuore per molti anni.
..oggi credo che decidere di avere un Prescelto sia una follia, così come è assurdo ostinarsi a desiderare/ amare chi non ne vuole sapere.
La realtà va accettata, e soprattutto, se dopo molti anni ri-incontrate chi vi ha rifiutate, "accettatatelo" (in tutti i sensi) :-)

Hen ha detto...

Due ore fa ho superato l'esame di Economia: coincidenza karmica?

PS: un ricchissimo 26 in Economia per un povero Dietista hja tutte le basi per diventare il classico racconto del focolare domestico con annesso dondolo e copertina per il nonno.

Hen ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Citerei, anzi citerò, una delle leggi di Murphy, che può sembrare fuori luogo a prima vista, ma che in realtà spiega (uh, giustifica?) le contingenze sociali, l'architettura della mente, quel che succede a chi, e l'universo e tutto quanto (e grazie per tutti quei pesci): per ogni problema complesso esiste una soluzione semplice, elegante, e sbagliata.

Danilo

Vale ha detto...

a parte che io di rifiuti ce ne ho avuti... e vabbè... anche quelli con il senno del poi sono molto divertenti!

comunque io di questa cosa dell'US non è che sono tanto convinta.... soprattutto per il punto del 'gioco a somma zero' (anche detto in fiorentino 'poggio e buha fa piano').

Più spesso mi è successo che per non rimanere a piedi invitavo 2 uomini, e mi davano buha tutti e due, e allora ero doppiamente incazzata....

:)

diamonds ha detto...

Voglio semplificarti le cose.Non c'è bisogno che ti faccia troppi film.Con me hai speranze

http://www.youtube.com/watch?v=eti21PVHXrg

p.s. scherzo,ovviamente.Tornerò sperando di trovare ancora la porta aperta

Sciroccata ha detto...

sono io che vedo tutto spaginato?:/

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

L'ultimo "uomo schermo" ce l'ho avuto a 18 anni (millenni or sono) ed ancora mi sento in colpa con lui!
Evidentemente ho una coscienza troppo bacchettona per queste strategie.

Maffie ha detto...

E se poi il Prescelto (una volta capitolato) si dimostra una mezza calzetta rispetto all'Uomo-Schermo (maltrattato e bistrattato)????
Mi mangerò anche i gomiti??

lindöz ha detto...

Io ho il mio Prescelto. E me ne sto buona buona quatta quatta finche lui non ammetterà che IO sono la SUA prescelta. Ma niente Uomo Schermo, magari solo intimamente, roba di una notte solo per sfogarmi su tutto quello che farei al Prescelto ;-)

Il Fulmicotonato ha detto...

I casi sono due:

- Se l'U.S. si accorge di essere un U.S., più che prendere a sprangate il Prescelto, per una questione di solidarietà maschile prima ti da una ripassata con un batticarne, poi per sicurezza racconta al Prescelto alcune cosette sulle tue malattie veneree e malformazioni sessuali.

-Se l'U.S. non si accorge di essere un U.S. è perchè è uno sfigato. Di conseguenza, il Prescelto vedendoti attratta da uno sfigato si allontana. E così anche altri uomini pensando che aspira a poco. Si avvicineranno a te però altri sfigati vedendoti come facile preda, ed in men che non si dica ti vedrai circondata di sanitari.

farlocca farlocchissima ha detto...

uhmm nella mia vita farlocchesca gli U.S. sono stati di solito inseriti a posteriori per fuggire dal prescelto che presentavasi con vagonate di guai degne di un'apocalisse. ma dopo un po' sentivano che qualcosa non quadrava lasciandomi di nuovo in balia del casino :-) mica tutti gli U.S. sono scemi

Anonimo ha detto...

Anche io ho un Prescelto.
Che ha una Prescelta.
Che non sono io, OVVIO.
Appartengo a quella categoria di donne (fulminate!) per
le quali, al cospetto del Prescelto, essere superiore e desiderabile sopra ogni altra cosa, tutte le creature scompaiono, appiattite sullo sfondo (potenziali U.S. ed eventuali corteggiatori compresi).
Le strategie militar-amorose non fanno per me, mannaggia.

SOY...niente niente stiamo trasformando il tuo blog ne "La posta del cuore"...?

ilanio ha detto...

se avessi anche solo un papabile uomoschermo me lo terrei stretto, oracomeora
mi ridurro' a pensare solo alle biciclette

Cioppy ha detto...

il tutto SE il Prescelto non è un disabile emotivo gravemente disturbato. in quel caso non ci sono uomini schermo che reggono. sono seria, NON funzionano, l'ho provato. ho tentato il fidanzatino affettuoso sotto i suoi occhi, ho tentato l'amico premuroso che mi fa ridere a crepapelle, ho tentato la carta dell'amica comprensiva e collaborativa, la stronza acida, son stata servile, paziente, ho persino optato per il flirt con il suo amico... NADA!
alla fine l'ho cancellato da FB, l'ho privato delle mie attenzioni ed ho ottenuto solo una saltuaria, caustica superiorità un po' piccata.
Sun che devo fà?! SOB!

Anonimo ha detto...

Sì sì...posta del cuore

Anonimo ha detto...

Oh gesù, il _PRESCELTO_...
E' quel "pre", il problema.
Finchè stai sul "pre", non puoi conoscere l'insana passione per i suoi pasti serali a base di fagioli e cipolle. Non immagini nemmeno la sua assoluta incapacità di interagire con un ufficio comunale, o con un semplice postino che porta una raccomandata.
Non hai idea di come si comporti quando si sente in dovere di usare una chiave inglese sull'impianto idraulico, perchè è un uomo, e di quanto costi la ritinteggiatura del piano di sotto.
E, volendo andare più sul concreto, l'essere _pre_scelti non aumenta l'autostima della terza gamba, di solito. La quale ha un suo modo, sempre lo stesso, per manifestare la sua lontananza dalle altrui fantasie.

Voglio dire, se vi serve un consiglio dalla posta del cuore, scegliete _dopo_. Il DOPOSCELTO.

Al limite, dateci dentro con gli U.S. Come dice Farlocca, non sono tutti scemi, e magari qualcuno addirittura funziona.

Ma chi sono io, per togliere i sogni a questa simpatica lamentazione targata XX?
(Solo, beh, anche dalla parte del'XY si potrebbe aver qualcosa da dire...)

Danilo

ghirigori baumann ha detto...

Sun, io sono GIÀ tornato da istanbul, e il diario è in differita di un paio di settimane. e ho GIÀ pubblicato le foto :)
sono su www.flickr.com/photos/ghirigoribaumann , nel set istanbul.
fammi sapere che ne pensi

a dopo per un commento sul tuo post

SunOfYork ha detto...

@valentina: ovvio, il discorso vale solo se si intravede un barlume di speranza, ché prender pali in faccia non piace a nessuno (quanto meno perché il solco sulla fronte è terribilmente antiestetico :-)

@hen: avere nipoti implica una doppia sessione riproduttiva. diamoci da fare!

@danilo: un po' di sana violenza fisica come ti pare come soluzione?

@vale: cavoli che sòle. stando al karma dovresti essere ricompensata nella tua prossima vita con un amante servizievole e devoto

@diamonds: la mia autostima ringrazia enormemente (porta sempre aperta, c'è bisogno di dirlo?)

@sciroccata: spero proprio di sì! (ansia)

@jane cole: ecco, mi sono sentita una specie di crudelia adesso :-P

@maffie: eh, cara mia, quello è un caso decisamente sfortunato. io tendenzialmente prima di Prescegliere, mi assicuro bene che non ci sia il rischio che mi venga voglia di sgozzarlo nel sonno dopo due settimane, poi vabbè, una variabile di rischio c'è sempre...in quel caso lì, pagare e sorridere

@lindoz: sono contenta, spero solo che il tuo e il mio non coincidano sennò è un bagno di sangue :P

@fulmicotonato: vero, se non se ne accorgono sono sfigati. poi magari un giorno si trovano a leggere un post come questo e capiscono, e allora sei rovinata, è vero, c'è questo rischio. ma lo corro volentieri, non so tenere la boccaccia chiusa.

@farlocca: assolutamente non sono tutti scemi, figuriamoci. solo che quando ti interessa qualcun'altro, potresti avere di fronte anche einstein, non te ne accorgeresti...

@anonimo: se ho capito chi sei (il mio alterego figo, giusto?), sappi che la parte sul mantra da recitare ogni giorno, l'ho scritta proprio pensando a te :-) coraggio, vedrai che alla prossima serie di in treatment riusciremo a risolvere qualche nodo in più!

@ilanio: ci c'ha il pane, non c'ha i denti, è sempre così. i corteggiatori ti fioccano sempre quando non sai che fartene.

@cioppy: no, disabili emotivi non ne vogliamo, cioppy, per carità. ora arrivano tre mesi di sole, mare, flirt sul bagnasciuga e concerti in riviera. depennare il disabile e divertirsi, pancia in dentro e petto in fuori. a settembre non ti ricorderai più nemmeno che faccia avesse.

@anonimo: che entusiasmo

@danilo: santo cielo, per un attimo mi sono vista con un pancione enorme, due gemelli in braccio, una casa che è un cesso, e un marito sbracato in poltrona davanti alla tv, con una birra in mano.
e la cosa bella è che mi è sembrato uno scenario più appetibile di quello in cui vivo ora.
quando sei abituata a tutto (e in quanto donna, purtroppo, spesso lo sei), sei talmente conscia del DOPO che ti concedi il lusso del PRE, per avere un po' di poesia.
poi arriva danilo, e manco quello vuole concederti, santiddio :-)

(eh, infatti io sono convinta che *qualcuno* dovrebbe scrivere un controcanto maschile, *qualcuno* che sa fare polemica e far ridere in maniera sottile. vedremo).

@ghirigori: certe volte si fa una fatica cane a star dietro ai tuoi spostamenti...vado a guardarmi le foto e a odiarti :)

sun

Anonimo ha detto...

Sun: un po' di sana violenza fisica, preceduta magari dalla pratica di qualche arte marziale, in modo di essere da un lato in grado di esercitarla e dall'altro in grado di non rompere pezzi irreparabili, mi pare quanto più vicino al paradiso che mi riesca di concepire.

Per il resto, porca puzzola, mettiti un attimo nei panni del PRESCELTO.

Ok, esiste una tipologia di prescelti che, dalle mie parti, viene definita (traduzione dal francese, immagino) 'l bus l'è 'l bus, e l'osel no 'l gà oci. Si tratta di gente con un QI non diverso dalla temperatura media di agosto (in gradi centigradi) della Terra del Fuoco. PRESCELTI, in funzione della confusione fra sguardo torbido e sguardo idiota, fra silenzi intenzionali e "cazzo dice questa?", fra presunto rapporto biunivoco fra bicipiti e circonvoluzioni della corteccia cerebrale. In buona sostanza, prescelti sulla base di una temporanea, voluta, cercata, consapevole, demenza (ok, ok, speranza) del gentil sesso che presceglie.

E gli è dura mettersi nei panni di questi. Non so se ci riescano nemmeno loro, per dire.

Ma il prescelto non ha scelta su chi lo presceglie. Non è necessario che sia un idiota, può anche essere una persona decente. Solo, la prescelta (il fatto di essere prescelto, ma anche la prescegliente) gli sbatte sulle spalle così tante attese da parte altrui, così tante parti da interpretare, così tante cose da non sbagliare, così tanti, uh, standard da rispettare, che, beh, su una cosa puoi giurare:
_se_ il prescelto vale qualcosa, non appena scopre di essere prescelto cambia nome, si procura un passaporto falso, e va ad allevare renne in Finlandia.

Se non lo fa, rientra nel caso francese.

Danilo

Anonimo ha detto...

beato chi me pija
beato chi me pija
beato chi me pija
beato chi me pija
...
...

Lucid dream ha detto...

Sarà che sono cresciuta a pane e Via col Vento, ma i Prescelti non mi sono mai stati veramente simpatici. Di solito si tratta di sopravvalutati bambocci glaucopidi(Ashley) che avvelenano la vita delle incaute( Rossella) che strada facendo, nel tentativo di suscitare una qualsiasi reazione in queste abuliche creature, seminano un disastro dietro l'altro.

Anonimo ha detto...

Sogni solidamnete lucidi.

Danilo

PICCHU ha detto...

Io ero fermo alle donne che fingono benissimo l'orgasmo e agli uomini che amano più di tutte Federica.

E vabbe

randomante ha detto...

confermo. quando vuoi un uomo sei un panzer

farlocca farlocchissima ha detto...

@sun: con l'età anche se sei obnubilata dal sentimento-ormone per uno, spesso hai sufficiente esperienza per riconoscere quando stai facendo una cazzata. così cerchi di tirarti fuori, ora la cosa giusta è farlo da sola. i guai arrivano quando il (pre-post)scelto se ne accorge e, U.S. o non U.S., fa del suo meglio per metterti un ceppo al piede dell'anima così non scappi. allora si apre un grazioso teatrino nel quale, tu arrivi alla soglia della metaforica ambasciata del-paese-più-lontano-che-sei-riuscita-a-pensare e mentre sali di slancio i gradini il (pre-post)scelto, allunga la gambina per, sempre metaforica, cianchetta (sgambetto a roma). tu a quel punto rotoli per i metaforici gradini, bestemmiando (sei una signora, lo fai sottovoce) e ti fermi alla fine della gradinata. ti rialzi magari con l'aiuto della mano gentile dell'ultimo U.S., ti giri e zoppicando li mandi a... tutti comprando biglietto aereo per un posto dove nessuno dei due vuole andare.
@danilo: il (pre-post)scelto non lo si carica di aspettative al massimo di mazzate quando abusa della sua posizione privilegiata :-)

Anonimo ha detto...

Farlocca: abusare della posizione privilegiata è esattamente quello che il prescelto non sa di fare, essendo che uso ed abuso (nei confronti della prescegliente) sono impliciti nella definizione di prescelto, e che quella non se l'è data lui.
E comunque, se lo carichi di mazzate, non diventa un U.S.?

Danilo

Anonimo ha detto...

beato chi me pija
beato chi me pija
beato chi me pija
beato chi me pija
...
...

farlocca farlocchissima ha detto...

@danilo: il prendere mazzate non è necessariamente prerogativa esclusiva degli U.S. anche il (pre-post)scelto può farla sul tappeto (nessuno è perfetto agli occhi di una donna sopra i 35 anche se obnubilata dal sentimento-ormone) e allora ... ecco lo so sarebbe più elegante squagliarsela in silenzio, ma uno sfoghino piccolo piccolo, due mazzatine vah concedimele.

Lindalov ha detto...

Che complicate.

Basta darla.

Lindalov ha detto...

e il resto vien da sé.

(non so perché. mi si é diviso il commento)

Ciau

SunOfYork ha detto...

@lindalov: bastasse quello sarei già bisnonna, ahimè.

sun

diamonds ha detto...

L'Uomo-Schermo,giuridicamente chiamato anche "uomo di paglia",dev'essere un genio.Certo potrebbe trattarsi pure di un complice che si diverte a recitare.O un amante del triplo gioco pronto a rovesciare i fronti in quella che a appare come una fottuta guerra di posizione(per chiarirsi le idee sul punto leggere "nero padano")

http://skateboardmag.ru/uploads/music/atf/01_the_beatles_-_tomorrow_never_knows.mp3

IMALATIDIMENTE ha detto...

La maledizione di chi legge il mondo come se fosse un quotidiano, di chi vive la propria vita sociale come se stesse passeggiando in un documentario di Piero Angela, di chi già sa cosa succederà perché tutto è così fottutamente prevedibile, la sua maledizione, dicevo, è l'essere spettatore di una realtà priva del gusto della sorpresa (che gusto c'è a scartare un pacco se già sai che dentro c'è un regalodimerda?).
La privazione della sorpresa ammazza la curiosità, e quindi spegne il desiderio.
Maledetti noi.

Comunque ti faccio i complimenti per l'esauriente analisi sulle relazioni sentimentali, e strategie annesse.

LaCoccinella ha detto...

Santa! santa! santa subito dovrebbero farti! se non fosse che per esserlo bisognerebbe prima essere morti... e non te lo auguro di certo. Comincerò da subito a ripetere il tuo prezioso mantra perchè sono arcistufa di sentirmi dire "non sono pronto per un'altra storia"! la verità è che il mondo maschile non è pronto per me!!! ...e il mondo femminile mi teme! UHAHAHAHA (RISATA SATANICA!)

Paul ha detto...

Ho il sospetto che la frase nell'immagine che hai messo sia stata scritta da un amico mio inglese. A chi gli chiede consigli amorosi, lui risponde sempre: "A ride's a ride".

Non ti sorprenderà sapere che è in ottima salute.

Roberta ha detto...

MEglio l'effetto sorpresa...Fai una fantasia, te la vivi nel tuo cervello, e poi passano un botto di mesi! Poi non si sa come o perchè, quando meno te l'aspetti, il tuo perverso sogno prende forma e tu ottieni quello che volevi(o forse anche di più) senza troppi sforzi!...Fortuna? Probabilmente si, ma chi se frega...L'importante è viversela!

Il Blog | Attualità | Psicologia ha detto...

Complimenti per il Blog!
Ti andrebbe di fare uno scambio di link con il mio: www.francescogreco.splinder.com ?

Ciao
Il Blog | Attualità | Psicologia

newyorker ha detto...

gli spasimanti che fanno cartello è stupenda!
sei sempre fantastica! quando passi da NYC?

SunOfYork ha detto...

@diamonds: e infatti, il mio U.S. ha il potenziale intellettuale di Galileo sommato all'avvenenza di un attore hollywoodiano.
ecco, ora che l'ho detto, mi chiedo perché sia ancora il mio U.S. e non mio marito, in effetti, ma su questo è meglio sorvolare.

@malatidimente: sì, quella dell'analicità è una croce che ci si porta dietro dalla nascita. in compenso, la realtà riesce a essere così imprevedibile, che te ne fai ben poco della tua analiticità, tanto succederà sempre qualcosa - nel bene o nel male, inteso - che ti lascerà a bocca aperta

@coccinella: più che morta, per essere santa dovrei essere casta...che forse è peggio? :-P

@paul: sì, sì, si dice sempre "un amico"...we should all follow "his" advice :-P

@roberta: ora, io non so se sei molto giovane o semplicemente nella tua vita sei sempre stata molto fortunata, ma a me, mai, e dico mai, è capitato di ottenere qualcuno/qualcosa senza troppi sforzi. soprattutto con gli uomini, poi, è abbastanza una lotta...però buon per te se dopo mesi ti cadono ai tuoi piedi! insegnami come si fa, piuttosto :-)

@il blog/attualità/psicologia: non faccio scambi di link, però il mio se vuoi puoi linkarlo...

@newyorker: devo dire che NY è leggermente fuori dalle mie rotte, ma mi piacerebbe capitarci prima o poi! tu piuttosto, quando passi sulla Madison, non è che fai una deviazione e ti trovi a bologna? :-)

sun

Woland ha detto...

Io ho una compassione smodata per l' Uomo Schermo, anche se mi accorgo di ritenerlo, quasi di sbieco, un coglione.

Ho fatto da Uomo Schermo, una volta, e devo dire che è un' esperienza particolarmente odiosa, però devo anche aggiungere che ne ero cosciente da prima di diventarlo, quindi hi razionalmente spezzato il gioco a somma zero.

Salvo vendicarmi ubriaco un anno dopo con una donna sposata che mi ha intrattenuto dietro un cespuglio a una grigliata mentre io ero troppo ubriaco per ritenerla una cosa non corretta.

Ma in effetti fu farina del suo sacco, per usare una metafora sessuale morigerata.

Woland ha detto...

La sensualità della donna è la sua morale, diceva Karl Kraus.

L' uomo schermo se lo merita. E dovrebbe esimersi dalla vendetta. Non ci si può vendicare della propria cecità picchiando un sordo.

Questa la sintesi del precedente appunto.

Anonimo ha detto...

Ohi, Woland, ti leggo di ottimo umore, quest'oggi.
Beh, tanto per cominciare, perchè non ci si può vendicare su chi non ha colpa (a parte il fatto che il soprdo schiva i colpi del cieco, immagino), se questo procura soddisfazione? Cioè, _io_ lo so il perchè, e anche tu, ma non è proprio così autoevidente.
Ma, e soprattutto, tornando all'uomo schermo, la sua definizione non è di sua pertinenza. E' stato definito così da altri, che suppongono di usarlo. Chi dice che, dal suo punto di vista, non abbia una definizione altrettanto caustica per la partner, e non la stia usando esattamente allo stesso livello?

Danilo

Roberta ha detto...

@SUN: Mi cadono ai piedi? SEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!! Diversamente dal prototipo Figa Televisiva, i miei canoni estetici sono abbastanza comuni. Ergo ti garantisco che tutti nella propria vita hanno i loro 5 minuti di gloria! Io ho avuto i miei associati a una sfacciata quantità di cu...ehmmm fortuna;-)
Un bacio

ghirigori baumann ha detto...

tit for that
cartello opec del '75...
ma non sarai per caso un'economista?

Yrom.A ha detto...

Propongo colletta per avviare quotidiano decisamente esilarante con te come Direttore, si, li spenderei entusiasta sti soldi. Ora ti stampo e ti leggo dall'inizio intanto.poi ti volantino tra amici e conoscenti,

wow!

Woland ha detto...

Non ci scherzare troppo, Yrom.

SunOfYork ha detto...

@woland: pensi anche tu quello che penso io?

(ammetto che Yrom ha messo in moto qualcosa, col suo commento)

sun

Yrom.A ha detto...

(mai stata così seria, ho perfino una nuova ruga orizzontale in fronte!)

Woland ha detto...

L' ho pensato assai.

newyorker ha detto...

quando passo sulla madison di solito finisco sulla Fifth :)
niente Bologna ahimè! :((((((((

A. ha detto...

sinteticamente....sei grandiosa!

[luca] ha detto...

oddio, axelrod!

貝殼戀語 ha detto...

i like your bolg,welcome to my website,please!瑪爾濟斯培育,郭老師犬坊,配種,瑪爾濟斯,寵物買賣,柴犬,柴犬培育,柴犬飼養,柴犬寵物,柴犬買賣 哈士奇,鬥牛犬,拳師犬,瑪爾濟斯買賣,瑪爾濟斯幼犬,柴犬幼犬,柴犬買賣,寵物飼養,配種,會計事務所,精誠會計,精誠事務所,高雄會計事務所,會計,事務所,台中會計事務所,台北會計事務所,新竹會計事務所,桃園會計事務所,苗栗會計事務所,雲林會計事務所,嘉義會計事務所,台南會計事務所,屏東會計事務所,台東會計事務所,花蓮會計事務所,蘇澳會計事務所,非洲機票,桃園旅行社,紐澳機票,歐洲機票,台商機票,樂遊多旅行社,旅行社,高雄旅行社,國際機票,國內機票,苗栗旅行社,雲林旅行社,嘉義旅行社,台南旅行社,屏東旅行社,蘇澳旅行社,花蓮旅行社,新竹旅行社,台中旅行社,台北旅行社,看護,短期看護,長期看護,看護中心,醫院看護,高雄看護,台中看護,台北看護,新竹看護,桃園看護,苗栗看護,台南看護,屏東看護,台東看護,花蓮看護,居家看護,心安看護,台中居家看護,台北居家看護,新竹居家看護,桃園居家看護,苗栗居家看護,雲林居家看護,嘉義居家看護,台南居家看護,屏東居家看護,台東居家看護,花蓮居家看護,蘇澳居家看護

貝殼戀語 ha detto...

hi!nice to meet you,if you are free welcome to my blog!補習班,法拍,安信法拍,法拍資訊,法拍公告,法拍流程,高雄法拍,台中法拍,台北法拍,新竹法拍,桃園法拍,苗栗法拍,雲林法拍,嘉義法拍,台南法拍,屏東法拍,台東法拍,花蓮法拍,蘇澳法拍,法拍屋,法拍屋,安信法拍屋,法拍屋資訊,法拍屋,法拍屋,法拍屋法拍屋公告,法拍屋流程,高雄法拍屋,台北法拍屋,台中法拍屋,新竹法拍屋,法拍屋,桃園法拍屋,苗栗法拍屋,雲林法拍屋,嘉義法拍屋,屏東法拍屋,台東法拍屋,台南法拍屋,花蓮法拍屋,蘇澳法拍屋,高雄嘉俞瑜珈,嘉俞,高雄瑜珈,嘉俞補習班,瑜珈,嘉俞瑜珈,瑜珈教室瑜珈老師,瑜珈補習班,補習班,瑜珈教學,瑜珈課程,瑜珈墊,瑜珈環境,瑜珈服,簡善琳,高雄簡善琳瑜珈,高雄簡善琳,瑜珈,高雄瑜珈,簡善琳瑜珈,瑜珈教室,瑜珈老師,瑜珈補習班,瑜珈教學,瑜珈課程,瑜珈環境,瑜珈服,瑜珈墊

Subscribe