Yes, darling. Life sucks

Momenti di disperato ottimismo

30.6.09

ossessioni di un'estate in città

Pubblicato da SunOfYork |

Vi è mai capitato, durante la pausa pranzo, di incrociare quei gruppi di uomini in grisaglia, di età indefinita tra i 30 e i 45, che escono da banche, studi e uffici del centro in gruppetti di 2-3 per andare a mangiare? Impeccabili, nei loro completi di taglio sartoriale, calze in filo di scozia e cravatte regimental. Come fanno? - dico io. Mai un rivolo di sudore che scorre sulle tempie, mai un bottone slacciato, ti immagineresti di vedere le loro camicie pastello ridotte a una sacra sindone nel momento in cui si tolgono la giacca e invece niente, nemmeno un'ascella pezzata, che pare abbiano installato un pinguino de longhi sotto i vestiti.
Ecco, quegli uomini lì, non sono il mio tipo e sono assolutamente fuori dalla mia portata, ma non posso comunque fare a meno di guardarli e immaginarli nei loro uffici inondati di luce, con grandi scrivanie in acciaio e vetro su cui sono appoggiati candidi mac. Oppure nell'atto di prendere un volo per Londra e andare a un incontro da J.P.Morgan. O di organizzare una partita di tennis tra colleghi nel finesettimana. O di sposare una ragazza slanciata e dotata di charme innato in un casale della val d'orcia. O di fare dei figli biondi che corrono tra le spighe di grano con i fiori nei capelli. O di organizzare un cenone di capodanno con parenti e amici in cui le posate sono d'argento e i bicchieri di cristallo baccarat. O di andare in giro per fiere dell'artigianato con la mano sulla spalla della loro donna, per assecondare il bisogno impellente di un tavolo in tek. O di avere un esarimento da superlavoro, scoparsi la segretaria secondo il più becero dei cliché, andare in crisi di mezz'età a 35 anni, separarsi dalla moglie dotata di charme innato a 36, perdere tutti i propri averi in un divorzio drammatico a 38 e fare dello scotch il proprio migliore amico a 40.
E a quel punto, nelle mie fantasie perverse, subentrerei io, la salvatrice degli uomini-catorcio.

(to be continued...)

33 commenti:

Attila ha detto...

Hai dimenticato: "di farsi venire un mezzo infarto perchè hanno sputtanato cercando di speculare sui futures in borsa, in un giorno solo, i propri emolumenti fino al 2024, oltre a quelli di tutti i parenti, affini e amici".

Cordialità

Attila

diamonds ha detto...

"Una donna che non sia una stupida, presto o tardi, incontra un rottame umano e si prova a salvarlo. Qualche volta ci riesce. Ma una donna che non sia una stupida, presto o tardi trova un uomo sano e lo riduce a rottame. Ci riesce sempre"

C. Pavese

Gao ha detto...

Ma suvvia, che te ne fai degli uomini-catorcio? Per quanto riguarda la mancanza di pezzatura ascellare io un'idea ce l'avrei: assorbenti ascellari Till Fly!

Spinoza ha detto...

Quelli che vedo io di solito sono fradici di sudore... ma forse i miei sono i "vorrei ma non posso".

Interessante. La posizione sociale dalla quantità di sudore emessa.

Anonimo ha detto...

BELLISSIMA

Toxscreen ha detto...

Praticamente mettendo insieme i tuoi ex si avrebbe materiale per una comunità di recupero. Ma non è che tu li rimetti in sesto e quelli appena si riprendono ti mollano? Sarebbe molto scorretto.

Woland ha detto...

Ma Sun, voglio dire, proprio tu che vedi tanta mondanità ti stupisci?

certo che questi non sudano.

Mica sono mammiferi.

Sono rettili.

Come fa a sudare un amministratore delegato? Cazzo. La sua temperatura corporea è 14 gradi.

Siamo seri.

SunOfYork ha detto...

@attila: un tecnicismo a cui non sarei mai potuta arrivare, ma di grande effetto

@diamonds: sai che pensavo di metterla in calce al prossimo post e me l'hai cannata? :)

@gao: sto cercando di impedirmi di andare su google a verificare che un simile abominio esista davvero...(sugli uomini-catorcio, si rimanda alla prossima puntata)

@spinoza: ovvio spinoza, ovvio. se hai il culo al caldo, non ti sbatti troppo, non ti scomponi e quindi non sudi. non sudare è molto upperclass.

@anonimo: grazie, o tu che allieti la mia giornata

@toxscreen: una comunità di recupero composta da un numero di persone che si può calcolare su una mano priva di qualche dito...(no, non è che mi mollano dopo essersi ripresi, semplicemente non si riprendono MAI perché alla fine li affosso ancora di più, allegria!)

@woland: tanta mondanità, sì. io pensavo evitassero di ingerire liquidi per mettersi avanti col lavoro di mummificazione
(appena ho un attimo, giuro che ti scrivo)

sun

Mario l. ha detto...

Probabilmente non sudano perché non hanno un'anima.
L'hanno venduta per il posto di lavoro in una società multinazionale che di facciata fa i Gormiti e sotto sotto produce mine antiuomo e maglioni per chiuahua (e non so cos'è peggio). Non avvertono neanche il caldo, perché la loro parte immortale sta ardendo nelle fiamme dell'inferno, e in confronto il caldo in questa terra sembra un paradiso.

Per comprare il tavolo in tek ad una donna che non amano provocano guerre in posti lontani in cui muoiono molti bambini, o tolgono la casa a poveri anziani che a stento arrivano a fine mese.
La cosa positiva è che queste attività almeno li tengono allegri e distratti dall'eternità di tormenti che li aspetta.

O magari mi sbaglio e sono delle brave persone....
Magari...
:-D

P.s. sottoscrivo la citazione di Diamonds...

idefix973 ha detto...

Ma perchè molte donne decidono di risollevare uomini alla deriva? Nella vita devi cercare di essere felice non di essere l'Aci. E, in tema di citazioni e per tenere alta la discussione, a Pavese rispondo con Jovanotti: "Perchè io non mi fido di chi non suda mai".

Yuki ha detto...

Perchè salvare gli uomini-catorcio? Non mi sarai mica un pelino masochista nelle tue fantasie? :)

@Woland: ahahah! Grande.

Hen ha detto...

Mi girano le bobine quando leggo o sento la frase "Non è alla mia portata", sappilo.

ossimorosa ha detto...

E' per via della selezione naturale. Chi suda (e si rinfresca di nascosto nel bagno, sperando che nessuno si accorga delle abluzioni) viene mandato a casa. Tipo la sottoscritta.
E' una lotta impari, prima ce ne si fa una ragione e meglio è.

Punzy ha detto...

NOn lo so come fanno..ma da qualche parte nella stessa citta', per ogni platinatoin doppi petto c'e' una platinata in mini che non suda, non puzza e la mattina la aiutano a vestirsi i passerotti..

Federica ha detto...

devo dire che quando li vedo sono intimamente contenta d'aver sposato un fisico, con le magliettine a righe, i pantaloni con le borse che se non fosse che gli faccio sparire le mutande bucate se le metterebbe senza neanche accorgersene... perche' sei interessata a uomini cosi' (o peggio, pensi che non siano alla tua portata)? magari non sudano neanche a letto

LaCoccinella ha detto...

Sono talmente distanti dal mio mondo e dal mio modo di essere che pensavo fossero parte integrante del panorama cittadino: grigio e triste.. asciutto.

the muffin woman vale ha detto...

n.d.r.
un tempo attratta dagli under 21, ora scopro gli over 30 :))))))))

sid ha detto...

diobono! la storia della mia vita!
beccarmi gli uomini-catorcio intendo!
AHAHAHHAHA! (BELLO! UOMINI-CATORCIO è beissimo) :D

paperoga ha detto...

quando esco dallo studio "cavaturaccioli", pregiato studio legale emiliano senza aria condizionata (e sono sono in camicia e jeans, insomma, un leguleio casual) emano l'olezzo di un ramarro. e, senza tutto l'ambaradan di divorzi e tradimenti, sono già un uomo catorcio.

SunOfYork ha detto...

@mario i.: non sudano perché in pratica sono disidratati dalle troppe lacrime versate per i sensi di colpa e quindi ogni emissione di liquido (OGNI, dico) potrebbe esser loro fatale, ecco svelato l'arcano?

@idefix: il perché lo spiegherò nel prossimo post :)

@yuki: un pelino?

@hen: hai ragione, tra l'altro più che alla mia portata, intendevo nel mio target...

@ossimorosa: dovrebbe tutti usare perspirex

@punzy: di quelle manco ne voglio sentir parlare, che di questi tempi sono già tutte abbronzate manco fosse agosto, e io sono così bianca che al buio m'illumino (e non di immenso, anche se il mio fondoschiena direbbe il contrario)

@federica: no no, non sono minimamente interessata, è pura fruizione estetica. A me l'uomo piace marcio e tumefatto, stile mickey rourke in the wrestler, oppure nerd come sheldon di the big bang theory, sono questi i tipi di uomo che fanno per me :)

@lacoccinella: effettivamente per me hanno la stessa funzione di oggetto su cui posare gli occhi delle vetrine o dei monumenti...

@the muffin woman vale: il bello di essere (lievemente) under 30 è che il range anagrafico degli uomini passibili di frequentazione si allarga a dismisura dai 20enni ai 50enni. è inebriante anche solo dirlo

@sid: la definizione è meglio di ciò che definisce, però, ahimè :)

@paperoga: anche col tuo sudore, come con quello del pugile, dovrebbero farci un costosissimo profumo per malati di mente? poi te lo pubblicizzo io qui da me, così diamo nuovo smalto a questo blog, che dici?

Divara ha detto...

io ci ho parlato pure con uno di questi: bello, pantalone, camicia fresca di lavanderia, cravatta. perfetto. ma mi ha confessato che arriva al lavoro praticamente già sudato e di raffreddarsi all'aria condizionata.

è l'aria condizionata il segreto.
li iberna.
e li costringe al raffreddore perenne. (esiste il karma a breve periodo, eccome se esiste)

Baol ha detto...

Sono quasi uno di quelli...solo che esco da solo, senza giacca, imperlandomi abbastanza la fronte e cercando di non finire nelle foto di decine di comitive di giapponesi in piazza del Duomo

Cioppy ha detto...

io parto già con gli alcolisti, straccioni, poveri in canna e puttanieri con l'insana missione di redimerli un tantino.

finora i risultati scarseggiano. in compenso tendo all'alcolismo, vedo gli uomini come oggetti sessuali e sono sempre più raffazzonata e al verde.

appunto mentale: ritoccare il target. senzameno.

Gao ha detto...

giuro che esistono o almeno esistevano

Mario l. ha detto...

Tu li pensi ancora come esseri umani, bisogna inquadrarli nella categoria Visitors. Nel tempo libero si tolgono la maschera da uomo, mangiano topi interi tenendo le code tra indice e pollice e complottano per assoggettare il genere umano.
Questo rende meglio l'idea?
:-D

Enrico Siringo ha detto...

E hai scordato anche: tirare cocaina finissima di ottima qualita'. Vanno tutti a neve fresca questi...

lindöz ha detto...

Ecco, fra un attimo uscirò a pranzo. E lo sai che io vivo nel paese delle banche, e la mia città ne è piena.

Adesso voglio proprio uscire e guardare tutti questi uomini-immagine-MenHealth e pensare al tuo post. Chissà che risate. :)

Charlie68g ha detto...

Anche io stamattina, mentre portavo a spasso il cane nel prato con l'erba bagnata, indossando un paio di pantaloni a pinocchietto e delle scarpe dal calcetto, ho avuto un pensiero simile.
Poi il cane che cercava di mangiarsi l'insalata del vicino mi ha fatto tornare alla realtà e ho smesso di pensarci

Stupefatta ha detto...

Mi hai lascita impiccata per la miseria!!!!!! ps: prima che blog avevi?

SunOfYork ha detto...

@stupefatta: prima? un blog di merda, non che questo sia meglio ma l'altro era peggio.

(un residuo senso del pudore mi impedisce di mettere il link, spero mi capirai)

sun

Valentina ha detto...

Umm mica male.. anche io vorrei salvare un uomo-catorcio , uno di quelli col fascino del maschio distrutto, ma sopravissuto..
ma la verità è che io lo porterei ancora di più alla rovina. Meglio lasciar stare :-)

Vale

PICCHU ha detto...

Io sudo sangue quando esco da lavoro e le pie sul marciapiede mi scambiano per la Madonna di Civitavecchia.

Stupefatta ha detto...

si ti capisco. Ma i primi blog fanno sempre un pò cagare...sei giustificata ;P

Subscribe