Yes, darling. Life sucks

Momenti di disperato ottimismo

Avete presente quando vi svegliate la mattina, aprite a fatica gli occhi, le tempie vi pulsano, tentate di mettere a fuoco un punto fermo e realizzate che quello non è il vostro letto, non è il vostro appartamento e che quell'individuo nudo e ronfante con un rivolo di bava alla bocca non è il vostro uomo (non ne avete uno, o almeno così si spera)?
Tranquille, è perfettamente normale. A questo punto immagino che la tentazione sia alle stelle ma voi resistete, non cercate di infiocchettare una one-night stand con espressioni zuccherose del tipo "colpo di fulmine", "amore a prima vista" e quant'altro: se c'è una cosa di cui sono abbastanza certa è che è piuttosto raro che le storie di una notte si trasformino in amore. Non so voi ma io sono una di quelle che sostengono che le relazioni sentimentali richiedano un faticosissimo sforzo di conoscenza iniziale. Ora, le one-night stands di per sè, non richiedono nessuna fatica -a parte quella fisica, ma si spera il gioco valga la candela- e pertanto non vanno elevate al rango di relazioni sentimentali. Classifichiamo allora i rapporti uomo-donna in base ai requisiti richiesti:
- intesa mentale: amore platonico/amicizia
- intesa mentale+intesa fisica: relazione sentimentale
- intesa fisica: one-night stand (o - raramente - fase iniziale di una storia d'amore).
Ma quali sono i fattori che fanno scattare l'intesa fisica? Quali sono i dettagli maschili che colpiscono una donna? Prendiamo questa situazione: siete al bancone di un bar molto hip. Freudianamente chiedete uno "scrotum on the rocks" - il barista vi guarda un attimo perplesso prima di capire che volete uno scotch con ghiaccio, intanto la vosta richiesta viene udita anche da un tipo seduto qualche sgabello più avanti, che si avvicina con passo felpato. Se la donna in questione fossi io, ecco le cose che mi colpirebbero.
1. sorriso/labbra: se una persona ha un sorriso franco e aperto e una bella risata, allora ha qualche chance (non per niente, vuol dire che sta ridendo alle mie battute e questo solletica un bel po' l'ego di chiunque);
2. odore: non mi piacciono gli uomini troppo profumati - fanno troppo bordello algerino - ma nemmeno sono una fan dell'omm adda puzzà: niente è meglio di sentire su un uomo l'odore di sapone. Sarà un'eredità della mia educazione presso le suore (Suor Ortolana ci bacchettava le mani se avevamo le unghie sporche), ma l'odore di pulito è indispensabile.
3. sguardo/ occhi: odio quelli che credono di lanciare occhiate assassine improvvisandosi Casanova dei poveri. Decisamente meglio uno sguardo onesto, possibilmente ironico e divertito, e che si tenga al di sopra del decolletè.
Dunque, quando dico che queste sono le cose che mi colpiscono a livello fisico in un uomo, intendo davvero che inizialmente mi colpiscono solo queste. E infatti per le donne solitamente sono i dettagli a fare la differenza. Se una donna incontra un uomo che ha i requisiti da lei richiesti, molto probabilmente non metterà a fuoco subito tutti gli orribili difetti del soggetto in questione. Questo è il motivo per cui -finita l'euforia data dallo sniffare odore di saponetta - rischia di trovarsi nella situazione iniziale: una palla di pelo e ciccia, sì con delle belle labbra, ma che dopo la nottata ha smesso di profumare di pulito e ha acquistato uno sguardo da triglia lessa.
L'uomo, al contrario, ha una visione olistica della sua preda. Guarda tutto nel complesso, soffermandosi certamente sui dettagli noti (lato A, lato B, area del quadrato lxl, coseno e tangente) ma mantenendo una visione di insieme. Sarà perché noi donne sappiamo accontentarci, sarà per una congenita forma di abnegazione, sarà forse perché, per un fatto anatomico, per un uomo un paio di dettagli positivi all'interno di un aspetto fisico non propriamente gradevole, non garantiscono il buon esito della one night stand, ma questa è decisamente una delle cose in cui gli uomini si comportano in modo meno avventato di noi donne. Per fortuna ci si può sempre rivestire in silenzio e tagliare la corda, contando sul fatto che di solito, dopo una serata di bagordi, hanno il sonno piuttosto pesante.

P.S.la foto è ancora una volta un regalino per amaracchia

50 commenti:

nonsisamai ha detto...

che bel post!
ma da quanto e' che non sono single??? non me lo ricordo nemmeno piu' :)

Goldo ha detto...

Ma andiamo!!!!
SoY ma cosa mi combini?
ma non dirle queste cose che son folli.
Falsa, falsa come tutte le donne.
Se ti prendessi alla lettera ti porterei una botte, una specie di otre ma con belle labbra e uno sguardo ironico; dimenticavo, lavato di fresco.
Oppure ti porterei uno caruccio ma con la voce da Paperino...
E potrei andare avanti all'infinito...
Diciamo che il soggetto deve essere belloccio, o quantomeno un tipo.
Poi interverrebbero i tuoi tre fattori.
Diciamo che il resto è in secondo piano, ma non ci posso credere che ti faresti una notte con Chiunque rispettasse i tre requisiti, perchè nel qual caso porto cam e divento ricco.
Ovviamente ti giro una percentuale.
Bassa.

Porzione ha detto...

Sun, tra noi non avrebbe potuto funzionare: è vero che rido sguaiatamente alle tue battute, però puzzo e lancio delle occhiate Blue Steel tra le donne.
P.S.
Ma sei andata a scuola dalle suore o dalle pizze?
P.P.S.
Nella mia ignoranza astemia e mondana, ho in un primo momento creduto che scrotum on the rocks fosse un vero nome di cocktail.

confinidiversi ha detto...

Benissimo. Cose che ho imparato leggendo SUN (stavolta):
- Cos'è la one night stand (pensavo fosse un incontro di wrestling)
- Cos'è uno "scrotum on the rocks" (pensavo fosse il seguito di the rock)
-"area del quadrato lxl, coseno e tangente" ecco come diavolo si chiamano, io le guardo sempre.
-Suor Ortolana che ti sgrida perchè hai le unghie sporche. Cazzo, lei si chiama "ortolana"!

Lacuna nel racconto.
Al locale Hip, non ci sono mai donne sole. Solo nei film.
Mai vista una donna bere da sola, se lo fa, ha necessariamente dei problemi. Per cui il primo approccio potrebbe finire con un occhio nero o con una one-night-stand, se capisci il problema e usi le parole giuste.

Spippy ha detto...

Io devo aggiungere un quarto dettaglio: le mani. Detesto quelle piccole dalle dita tozze e quelle enormi dalle dita lunghe ed affusolate (che fanno molto Mr.Burns dei Simpsons... "eccellente"...). Non mi piacciono gli uomini dalle unghie troppo lunghe e curate come quelle di una donna, preferisco quasi quasi quelle un po' smangiucchiate. E soprattutto, niente anelli.. perchè se se li compra per sè stesso, poi non gli rimangono i soldi per regalarli a me :))))))

Amaracchia ha detto...

Io parto dal presupposto che sotto il metro e ottantacinque non è vero amore, e questo costituisce già una scrematura notevole nella fauna maschile.
Poi togliamoci la percentuale di uomini che hanno il volume della voce troppo alto, quelli che ti parlano sopra e non ascoltano, quelli che sanno tutto e gli pseudo intellettuali, cosa rimane alle donne?

Credo solo Paolone, mia cara e adorata Sun :)

Spinoza ha detto...

Non sono mica tanto sicuro che gli uomini abbiano una visione globale di una donna. Non sono sicuro affatto...

Valentina ha detto...

Io, ancor peggio di te, non guardo nemmeno gli occhi delle mie prede, non annuso, non guardo le mani, non guardo la calvizie.. nullaaa!!
Mi perdo in voci profonde e rassicuranti e se il tipo mi fa anche ridere è finita, ha vinto.
Ecco perchè, maledetti i miei parametri di selezione, mi ritrovo sempre nel letto con palle di ciccia e pelo puzzolenti che mi fanno cadere nello sconforto più totale.
Se però si sveglia prima lui e mi dice "buongiorno" con il suo timbro che mi lascia inerme, ahimè, non ho più via di fuga :-)

Belphagor ha detto...

Sul fatto che l uomo abbia una visione globale della donna, ti giro una delle massime di un mio amico, che tira fuori ogni qual volta lui ne addocchia una e io sostengo che ha un viso orrendo: "un brutto naso può farti perdere un bel culo"...dimmi te se questa è una visione globale !!
Senti ma invece cosa mi dici di quelli ubriachissimi che cercano con naturalezza di appogiare un gomito sul bancone per assumere una posa cool mentre parlano con te e, stante la loro ubriachezza, mancano il bancone finendo ai tuoi piedi ? No perchè il mio approccio è questo da sempre, forse sbaglio qualcosa ?
Una nota per spippy: ho le dita più mangiucchiate di Roma e ne faccio un complesso, adesso che so che esistono donne a cui la cosa piace morderò senza più rimorsi :)

gb ha detto...

e in che momento si colloca lo studio del pacco?

randomante ha detto...

scrotum on the rocks lo so preparare

Anonimo ha detto...

Ma quali sono i fattori che fanno scattare l'intesa fisica?
1. Le mani
2. Il culo
3. Lo sguardo intenso che mi parla e che non mi dice cazzate
4. Il sorriso però dev'essere coordinato all'espressione degli occhi
5. Altezza
6. Meglio se sa ballare bene bene-sempre un buon indicazione di potenzialità lenzuola
Hmm. x il resto...interessante-dovrò scambiare 2 o 3 parole con l'uomo poi ne parleremmo del resto.
Bacione bellezza,
Donna

paperogaedintorni ha detto...

hai ragione, sun, guardiamo cose diverse: io guardo le tette. Voi non me le guardate manco di striscio.

Ps. lo scrotum on the rocks è una delle associazioni più vomitevoli che abbia mai sentito. e chi è uomo e sa cosa succede là sotto, potrà capirlo.

Marco ha detto...

scrotum on the rocks,
brrr che freddo,
e il freddo lo rende timido.

un saluto
ciao
follerumba

violetta ha detto...

ecco: rivestirsi alla svelta e andarsene è la cosa sulla quale sono più d'accordo.
per il resto, quando conosco qualcuno che starebbe bene vestito da moschettiere mi parte subito la brocca.

Giovanni ha detto...

Avevo calcolato dalle 8 alle 15mila euro di chirurgia estetica alla quale sottopormi, dopo aver letto questo post dovrò ritoccare (in aumento) le tariffe. Beh certo, se avessi in tasca dalle 8 alle 15mila euro forse non avrei bisogno della chirurgia estetica... Ad ogni modo, donnine mie (mie si fa per dire, dovrei usare "altrui") il One Night Stand, o il One Morning oppure il One Afternoon oppure ancora il One Evening stand (dipende da che ora c'è casa libera) va effettuato solo quando c'è una perfetta intesa morale/intellettuale.
Certo l'uomo è porco, ma non è detto che non possa rimanere "offeso", come diceva Gervasoni, per una cosa che sembrava 10 ed invece era 2. E magari anche senza arrivare a fare "zozzerie" da "One X stand" ... ;-)

Punzy ha detto...

no dai, gli uomini non hano una visione d'insieme della donna. Hanno una visione d'insieme del pezzo centrale di una donna, che va dalle tette in giu; anche le gambe ormai hanno perso il loro fascino.
Pure io ho studiato dalle suore e vado pazza per l'odore di pelle e sapone, dev'essre quindi una reminescenza cattolica che mi fa scatenare l'appetito sessuale.
Pensa un po'

SunOfYork ha detto...

@nonsisamai: croce e delizia, cara mia!

@goldo: no la voce di paperino non è di per sè un problema, se il soggetto in questione la usa per proporre argomenti interessanti. ovviamente poi rimaniamo all'interno della decenza, se cerchi di farmi accoppiare con un'ameba no, non ci siamo proprio, cioè, capisco il tuo legittimo desiderio di far soldi con filmatini amatoriali, ma caro mio, non contare su di me (anche se, ora che ci penso, ho una teoria sul dovere che ha ogni donna di migliorare la specie) :)

@porzione: tra noi non avrebbe potuto funzionare perchè tu vuoi una cosa a tre, pervertito

@confinidiversi: credo sia il termine con cui si definivano anni fa le rappresentazioni teatrali di una sera sola, a dire il vero :) quanto alla lacuna, effettivamente una donna non beve mai da sola, però spesso beve con le amiche. e ognuna - per assioma - sarà abbordata da qualcuno, per cui di fatto, berrà da sola.

@spippy: sì, sono a conoscenza di questa strana mania che alcune donne hanno per le mani. io personalmente non me ne sono mai preoccupata, per me l'uomo potrebbe avere la mano palmata e non cambierebbe molto. però devo ammettere che la prospettiva di un uomo con la manicure alla francese mi inquieta parecchio

@amaracchia:1.85?? esagerata! 1.80 basta e avanza, e poi una ragazzina piccola come te! scherzi a parte, quella dell'altezza - insieme alla questione mai risolta della barba - è una variabile che sento anche io molto, quindi spero non dovremmo mai trovarci in competizione in futuro. già gli uomini sono pochi, se poi dobbiamo fare pure a metà!
...anche se il caro paolone te lo cederei volentieri tre sere alla settimana, pur di averlo per gli altri tre giorni per me :)

@spinoza: enuclea, caro, enuclea...

@valentina:ecco una mia simile che sta messa forse peggio di me...che si fa, si fonda un club?

@belphagor: per l'onicofagia, prova con del peperoncino sulle unghie. o smetti, o se sei un amante del piccante, ci provi gusto :) quanto alla tua tattica di seduzione, io credo che l'uomo patetico abbia un suo perché. cioè, ogni donna ha bisogno di tanto in tanto di sentirsi magnanima. quindi magari per pietà ci può pure stare :)

@gb: lo studio del pacco è a monte. ci sono donne a cui basta guardare un uomo in faccia anche da lontano per capire :)

@randomante: chissà che piacere sarà shakerare.

@donna: ballare, dici sul serio? sarà che io sono un tronco d'acero dalla vita in giù, ma se un uomo mi allunga una mano per invitarmi a ballare, io scoppio a ridere e lo prendo per il culo. spiegami meglio, tu pensi davvero che un giro di valzer sia sintomatico delle abilità a letto?

@paperoga: no perché dici questo, io adoro gli uomini che portano una discreta prima, mi serve come antistress in momenti di tensione!

@marco: oddio certo che siete proprio suscettibili da quelle parti eh!

@violetta: sei rimasta affascinata da d'artagnan da piccola? :)

@giovanni, ma come fa ad esserci perfetta intesa morale con una persona appena vista? io normalmente non discuto di etica la prima sera :)

@punzy: strano però, tutti gli uomini che conoscono - contrariamente agli stereotipi più beceri - il viso lo guardano e un altro po' (scatenando vampate di rossore sul viso della sottoscritta, ma comunque lo guardano).quanto alle suore, effettivamente certe volte mi rendo conto di essermi forgiata su un miscuglio esplosivo di religiosità mancata e father issues :)

dragonfly ha detto...

Io l'uomo, lo guardo nel suo insieme (a differenza di quello che fanno loro) ed è quell'insieme che me lo fa apprezzare. Se poi sa farmi ridere, è simpatico, sa parlare, non chiedo altro! E poi mi vanno bene anche i difetti, l'uomo perfetto, non è sempre il massimo, perchè lì c'è sempre nacsosta la sorpresa...

Porzione ha detto...

Ma Sun, in certe culture della Cita e della Kamciaccia, il menage a trois è il modello sociale di riferimento. Pervertito sì, ma non per questo.

Goldo ha detto...

e vabbeh sto assistendo allo Shan-gri-là di tutti gli uomini: scopamiche dovunque!
io arrivo, sboccio da bere, faccio il brillante e taaak che scatta il pompino.
E la marmotta confeziona il cioccolato...
punto primo
il branco di donne è più impietoso di un tribunale di xfactor: trovi sempre la stronza che dice che sei troppo alto, che hai gli occhi troppo blu, che qua, che là.
Perchè vorrebbe essere lei quella filata e non te.
punto secondo
Dio John Belushi
Quando meno te lo aspetti ci cacci qualche figura di merda colossale, tipo mojito di traverso e sputato dal naso addosso a qualcuno a cui non dovevi sputarlo.
Punto terzo
la classifica
se una viene con te significa che in quel momento, in quel preciso istante, non c'è nel raggio di 500 metri qualcuno a cui mentalmente ha dato un punteggio teoricamente più alto del tuo.
Visto che quest'ultimo punto è statisticamente quello schiacciante, la % di "happy ending" tendono pericolosamente a scendere.

Unica soluzione, far uscire il mojito dal naso su una persona che reputi teoricamente + in alto nello score...

Anonimo ha detto...

SUN, You kill me! Non sono proprio la tipetta da Waltz hhahahaha, diciamo che la musica era "bump and grind" della serie 50 Cent (lo conosci?)Noi non facciamo il Waltz negli USA almeno alla mia età.
Cmq. Scrotum on the Rocks è stata inventata da una donna gentile...per me andava shakerato
*smile*
Donna Maliziosa

Giovanni ha detto...

Beh se io sono Alvaro Vitali e tu sei Gwinette Paltrow, vorrei sapere se sto venendo al letto con te per poi non vederci più o se ci rivedremo per un aperitivo. Certo ci verrei comunque, ma sapendo di preciso cosa c'è in gioco!

Dato che ci sono in giro soggette abbastanza paraculo che "io non guardo alla bellezza, ma a ben altro di ben più romantico e meno materiale" e poi s'accoppiano solo con Brad Pit... o che "siamo solo amici", capirai che una trombata è si ben accetta, ma senza rischio di ipotetici di probabili di possibili speranze di pensieri su un futuro e totalmente teorico coinvolgimento sentimentale, sempre ben accorti a mettere le mani avanti

la bislacca ha detto...

Bene: apprezziamo le stesse cose, in un uomo. Niente profumi da bordello algerino, nè puzza da caprone.

ps. Potrei dividere cotanta foto con la signorina Amaracchia?

Choppa ha detto...

Nel mio caso, tutto è scattato perchè:
1) io sono bellissima e cicciona
2) lui ha la bocca con le labbra sottili
3) tutti e due ascoltiamo i Rolling Stones
4) intimamente ci odiavamo

Questo è bastato a far scattare l'intesa fisica e mentale (ma non la relazione sentimentale).
Per fortuna le classificazioni prevedono miriadi di postille (o forse eravamo noi a essere del tutto inqualificabili?)

SunOfYork ha detto...

@dragonfly: io parto proprio dal presupposto che l'uomo perfetto non esista, magari esiste l'uomo perfetto "per me" - il che include una miriade di imperfezioni come una certa reticenza all'essere impalmato, una vaga sciatteria nell'abbigliamento, una spiccata passione letteraria. Insomma, uno pseudointellettuale trasandato e che se la tira pure. Non esattamente il prototipo di "uomo perfetto" :)

@porzione: l'etica è socio-specifica :)

@goldo: capisco che anni e anni di appuntamenti portano condurti a una sorta di nero scetticismo, ma ti garantisco che non necessariamente la donna sceglie la persona con il punteggio più alto. molto sta alla capacità di sapersela giocare - magari sputarle in faccia il mojito non è proprio una tattica di seduzione brillante però non è detto che, se fatta con ironia, non funzioni.

@Donna: ok,sorry, it was a misunderstanding. Conosco vagamente la serie (quella del rapper?) ma credo di aver capito cosa intendi per "bump'n grind" (I checked the Urban Dictionary :)) Bé sì, in ogni caso quel tipo di movimento mi sembra già più sintomatico!

@giovanni: mamma mia in che esseri pessimisti e prevenuti vi tramutano anni di frequentazioni femminili! :)

@bislacca: certo che puoi, non pensavo ci fossero così tanto estimatrici di Paolone, Amaracchia sarà gelosa!

@Choppa: ma su, che all'uomo di solito piace qualcosa da toccare! Ad ogni modo non so se eravate voi a essere inclassificabili o se questa classificazione necessiterebbe di postille: tendo a pensare che bisognerebbe fare un'altra classificazione dei motivi per cui un uomo decide di non intraprendere una relazione con una donna stante l'intesa fisica e mentale ;)

sun

Arturo Folletti ha detto...

Ci stavo proprio pensando l'altra sera che sarebbe bello ci fossero anche da noi quei bar per single, quelli che ci sono nei telefilm ammerigani che ci vai da solo e ti prendi il tuo vagina on the rocks e poi arriva una fotomodella ungherese, anzi facciamo due e ti chiedono se hai voglia di vedere la loro collezione di farfalle e ti fanno intanto l'occhiolino,poi il mattino dopo però ti risvegli da solo con una sete incredibile, ed un rene in meno

Arturo Folletti

lindöz ha detto...

La primissimissima cosa che guardo in un uomo (non prendetemi per scema) sono i capelli. Se il taglio mi piace e soprattutto sta bene col viso, allora l'ometto mi colpisce.

PS a me una "uan nait stend" si è trasformata in una bella storia durata 3 anni!

Charlie Mark ha detto...

Single e fiera di esserlo! Non riuscirò mai a capire questi inciuci...

Sally Cinnamon ha detto...

ok a questo punto dico anche la mia. Cosa vedo in un uomo in un bar ecc ecc ecc...? L'altezza, o meglio la "bassezza". Sono 1.75 e non mi attizzano quasi mai ragazzi più alti di me. Freud avrebbe detto che voglio dominarli, ma in realtà nella vita di coppia quella che cede sempre sono io, quindi Freud forse si sbaglia... Comunque la prima cosa che guardo è l'altezza. Se con la testa perfettamente dritta riesco a guardarlo negli occhi allora posso anche innamorarmi...
Andiamo avanti: le mani... Con gli anni la situazione si è affievolita, ma quando ero una giovane adolescente era davvero la prima cosa che guardavo e facevo proprio "tu sì, tu no". Terribile, vero?
Terza cosa: i denti. Come minimo il fantomatico ragazzo al bar e blablabla deve sorridermi e questo mi permette di guardargli i denti e capire se posso offrirgli da bere. Ok io vado avanti, per me non ne sono solo tre.
Quarto: cosa ha in mano. Da bere intendo. Una bella pinta di bionda vale 100 punti, un bicchiere di vino rosso 30, uno di vino bianco 15, un cocktail alla frutta mi fa alzare i tacchi anche se è alto come me, belle mani e denti perfetti...

A ognuno il suo, direi...

Ah, ma davvero c'era una suora che si chiamava Ortolana? Adesso capisco perché la scontava con voi...

Squilibrato ha detto...

Si, che ho presente...

Anonimo ha detto...

6 figa.
PS. Shhhhhhhhhhhhhhh:)))
Donna Smascherata

dragonfly ha detto...

Scusate, ma chi è questo Paolone? No perchè, il nome è tutto un programma...

Brukoniglio ha detto...

Io mi soffermo spesso su dettagli che, fra chi conosco, sono assolutamente insignificati. Ad esempio una donna con indosso le maledette "ballerine" è per me già scartata a priori, le odio ancora più dei tacchi e, forse, più degli orribili "pinocchietti"; per qualche strana ragione mi smorzano ogni possibile istinto sessuale, figuriamoci sentimentale... L'accoppiata fra le due cose poi mi spinge pericolosamente, a volte, verso l'omosessualità occasionale.

Ti Mastico Le Labbra Figali! ha detto...

È il primo commento che lascio in questo blog. Io sono una persona semplice: non me ne frega una merda del quoziente intellettivo delle femmine, basta che mi facciano tirare il cazzo. Ciao.

Lillo ha detto...

Mi ha colpito molto questa cosa del "tenere lo sguardo sopra il decolletè: semplicemente, NO.

Se indossi un decolletè (e lo porti come si deve, naturalmente), mi dispiace, lo so che sta male, ma io ti guardo le tette. Punto. Non perchè il resto mi interessi meno (che tanto lo so già di non essere la preda numero uno, e quindi qualcun altro che ti accompagna a casa lo trovi di sicuro), ma lo spettacolo è talmente bello ed irresistibile che non posso esimermi. Davvero.

E poi. Dai, su, per favore, diciamoci la verità: se Brad Pitt puzzasse di muflone afgano, ti tapperesti il naso...

Bacio,
-L.
P.S.: Goldo for President.

Roberta ha detto...

In questo disincantato universo di mera fisicità abbiamo ben compreso che è tutta questione di chimica...lo sguaro,il profumo, l'aspetto delle mani del corpo e delle labbra.. sono dettagli che, per quanto a primo acchito possano apparire fondamentali, in realtà si riveleranno insufficienti se nella fase successiva di scioglimento dei corpi tra le lenzuola non si scatena quell'intesa sessuale che consente ad entrambi di raggiungere un pieno godimento! ...Morale: la vera prova del nove è a letto!!!

SunOfYork ha detto...

@arturofolletti: ehi ma se hai voglia di cedere un rene gratis non hai che da dirlo, ci attiviamo subito con un paio di conoscenze! tu intanto evita vaginaontherocks&affini!

@lindoz: questo sì che è originale!ma c'è un tipo di taglio di capelli che non tolleri? io ad esempio odio gli uomini col codino oppure gli uomini con i capelli ingelatinati e la riga al centro. può venire pure il più figo della terra, ma con quell'acconciatura non lo prenderei sul serio

@charliemark: bè cara, buon per te!ma avrai anche tu le tue preferenze, questo è certo!

@sally cinnamon: vero, un uomo che non regge l'alcool non può reggere nemmeno una vera donna :)

@squilibrato: ?? ermetico...

@donna: grazie cara pure tu, ma non diciamolo a nessuno :)

@dragonfly: paolone, ossia il soggetto della foto, sarebbe paolo benvegnù, un cantante italiano (ex membro degli Scisma). guardati un po' in rete le sue foto (e sentiti pure un po' di sue canzoni, che ne vale la pena) e facci sapere che ne pensi. Tieni presente che c'è una lunga lista d'attesa davanti a te però :)

@brukoniglio: TI PREGO, mi spiegheresti che problema avete con le povere ballerine? no perché è un argomento con cui mi scontro costantemente :)

@timastico...: breve conciso e compendioso, direbbe mia nonna.

@lillo: non so come sia possibile, ma detto così sembra quasi romantico (o sono io ad avere un'idea bislacca del romanticismo). comunque prova a riferire questo tuo pensiero a qualche donna a cui hai fissato le tette, vedi cosa ne pensa! :)
quanto a brad pitt, decisamente non è il mio tipo e se anche lo fosse e puzzasse, mai e poi mai ci starei. Veramente, *l'odore è fondamentale*. (la perla di saggezza delle 19.55 ehm)

@roberta: esatto, corriamo nel mondo a fare la prova del nove! :)

Sun

Lieve ha detto...

Voce profonda, altezza e barba di 2- 3 giorni *_* mi colpiscono sempre, poi, inevitabilmente mi accorgo che non bastano, però per i primi giorni ne resto sempre ammaliata o_0

mau/C ha detto...

Siete tutti troppo esigenti e materiali! Io guardo solo gli occhi il modo di camminare le labbra le orecchie il collo il seno le mani i fianchi i polpacci le caviglie la pettinatura le scarpe il trucco, poi mi rendo conto che tutto questo non serve a niente, a parte l'estetica-

Brukoniglio ha detto...

@Sun: Svariati motivi, fra i quali: vanno di moda e come ogni moda appiattisce qualsiasi persona ne usufruisca; le trovo esteticamente orribili; mi sembrano un desolante (e spesso inutile) tentativo di emulare le originali usufruitrici di simili calzature con il solito scopo di rendersi migliori utilizzando semplicemente un accessorio materiale/estetico/esteriore; su cento donne a cui le ho viste addosso, solo a una di loro stavano decentemente; la diretta conseguenza dell'indossare le ballerine è indossare i pinocchietti che odio in egual misura. Il resto lo ometto o dovrei scriverci un post a parte :P

Goldo ha detto...

tutto fantastico, tutto molto figo, tutto molto sofisticato.
Ma alla fine siamo animali, per una botta e via (mi devo ricordare di chiamarla "one night stand" avrei marcato molto meglio quando era il mio turno) alla fine guardi due cose, il fisico e l'alito.
Tutto il resto o è accessorio o è incoveniente.
Sempre e solo per una "one night stand".

confinidiversi ha detto...

@ Goldo
servono anche i Goldoni.

Nuvola ha detto...

Qui lo dico e qui lo nego: io guardo anche il lato B dell'uomo.

Eh?
No, ma scherziamo?.. Adoro soffermarmi sullo sguardo e (financo!) sulle mani ben curate.

:D

spiderfedix ha detto...

lust for lifeeeeeeeeeee, lust for lifeeeeeeeeeeee...
muahahahahaha...delizioso svegliarsi con ugly betty di fianco...ahahahahh

dragonfly ha detto...

Io Paolone l'ho visto e... mi accodo alla lunga fila! Tanto non ho fretta...

Anonimo ha detto...

O*B*A*M*A...WAHOOOOOOOO!
DONNA AMERICANA 100%

Anonimo ha detto...

bellissimo pot e bellissimo blog

Anonimo ha detto...

Ciao
ho,letto il tuo post su mentecritica.
Hai un gran blog e sei molto in gamba.
Brava!!!!!!

ghirigori baumann ha detto...

i bordelli algerini profumano davvero cosí tanto? devono essere le tracce inconsce della colonizzazione francese, rimaste sottopelle. in senso letterale.

Subscribe