Yes, darling. Life sucks

Momenti di disperato ottimismo

20.9.10

Wu Magazine - Settembre 2010

Pubblicato da SunOfYork |

Il primo appuntamento non si scorda mai.
Nel bene e nel male.
Se ne parla qui, sull'uscita settembrina di Wu Magazine.

5 commenti:

Ransie ha detto...

come ci becchi tu...

Ciao Sun

mich ha detto...

Hai dimenticato quelli che al primo appuntamento diventano timidi, goffi, maldestri e devi fare tutto tu. Compreso pagare il conto.

Mario l. ha detto...

Ok, ora sono terrorizzato. Come ho fatto con tutti i miei primi appuntamenti? Cosa avrò fatto? E io, c'ero?
La mia pessima memoria non aiuta, e forse è meglio così.
So che se è questo quello che si nasconde dall'altra parte è forse meglio non saperlo...

Maffie ha detto...

per non parlare di quelli che al primo appuntamento ti fanno fare chilometri di passeggiata incuranti del fatto che tu ai piedi hai un bel paio di scarpe nuove, comprate per l'occasione, con un maledetto tacco dodici..

Nuvola ha detto...

Senza dubbio è vero che al primo appuntamento la donzella fa di tutto per agghindarsi al meglio. Quindi è giusto, Sun, ricevere qualche complimento.
Alle volte è inutile: io ero bionda ed indossavo tacchi alti mentre bastava essere castana naturale ed indossare delle infradito basse :D

Subscribe